PUBBLICAZIONI


MONOGRAFIE

E.Bottero, Il metodo di insegnamento. I problemi della didattica nella scuola di base, Franco Angeli, Milano, 2014.        

Enrico Bottero, Il sapere didattico. Forme, genesi, direzioni, Clueb, Bologna, 2003.

E.Bottero, A.Padovani, Pedagogia della musica. Orientamenti e proposte didattiche per la formazione di base, Guerini e Associati, Milano, 2000. (Il libro è  esaurito. Si può provare a cercarlo nei siti online dell’usato).

E.Bottero, I.Carbone, Musica e creatività. La didattica di Giordano Bianchi,Franco Angeli, Milano, 2003 (Il volume è esaurito). 

 E.Bottero, G.Bonansea,  L.Truffo (a cura di), Uno sguardo sulla continuità. Percorsi e riflessioni verso la scuola dell’autonomia, IRRSAE Piemonte, Torino, 1999.


CURA E TRADUZIONI

E.Bottero (a cura di), Educazione musicale. Orientamenti, proposte didattiche, curricoli dalla scuola dell’infanzia alla media inferiore, Franco Angeli, Milano, 2004 (pubblicazione dell’IRRE Piemonte).

E.Bottero, (a cura di) Focus su “Giuseppina Pizzigoni: progetto e metodo” in Infanzia, n.8, 2008, pp. 403-439.

Philippe Meirieu, Fare la Scuola, fare scuola. Democrazia e pedagogia, Franco Angeli, Milano, 2015.

Philippe Meirieu, Pedagogia. dai luoghi comuni ai concetti chiave, Aracne, Roma, 2018.

Francesco De Bartolomeis, Fare  scuola fuori della scuola, Aracne, Roma, 2018.


ARTICOLI E SAGGI

E.Bottero, Natura e finalità del processo educativo e didattico nella sua dimensione storica, in G.Bonansea, P.Bottale (a cura di), Il maestro del 2000, Tuttoscuola,  Roma,1999, pp.81 – 107.

Ripubblico al link qui sotto questo saggio con il titolo “Profilo delle teorie pedagogiche”.

ARTICOLI E SAGGI

Enrico Bottero, La continuità nelle relazioni intersoggettive, in E.Bottero, G.Bonansea,L.Truffo (a cura di), Uno sguardo sulla continuità. Percorsi e riflessioni verso la scuola dell’autonomia, IRRSAE Piemonte, Torino, 1999, pp. 17 – 21.

E.Bottero, Il setting organizzativo: un’esigenza di continuità, in E.Bottero, G.Bonansea, L. Truffo (a cura di), Uno sguardo sulla continuità. Percorsi e riflessioni verso la scuola  dell’autonomia, IRRSAE Piemonte, Torino, 1999 pp. 22 – 36.

E.Bottero, “Francesco De Bartolomeis. La metodologia della ricerca: un’idea ‘inattuale’?”, in Encyclopaideia, Anno III, n. 5, 1999, pp. 137 – 146 (v. qui sotto). 

Enrico Bottero, Philippe Meirieu, "La scuola tra saperi, competenze e discipline", in Cooperazione Educativa, n.4/2018, pp. 10-16 (leggibile al link qui sotto).

BIOGRAFIA

Sono  nato ad Acqui Terme (Alessandria) il 21 ottobre 1952.  Provengo da una famiglia di insegnanti. Nel 1971 a Torino ho iniziato a  insegnare nella scuola elementare. Ho partecipato con passione giovanile negli anni Settanta alla stagione della nascita e dello sviluppo della scuola a tempo pieno  che voleva cambiare una scuola autoritaria e legata a metodi trasmissvi. Quella stagione, complessa  e difficile ma appassionante per l’mpegno civile di molti, mi ha lasciato in eredità na convinzione profonda: l’importanza dell’educazione di tutti in una società democratica. L’estensione dei diritti non è un vincolo allo sviluppo delle capacità individuali ma la sua precondizione. Contestualmente ho studiato pedagogia e filosofia presso l’Università degli Studi di Torino dove ho conseguito la laurea.All’inizio degli anni Novanta ho vinto il concorso per Dirigente Scolastico. Dal 1994 al 2009 sono stato ricercatore presso l’Istituto Regionale di Ricerca Educativa del Piemonte (già I.R.R.S.A.E.). Presso l’I.R.R.S.A.E. (Istituto Regionale di Ricerca Sperimentazione e Aggiornamento Educativi) poi I.R.R.E. del Piemonte ho diretto e condotto corsi di formazione/aggiornamento e di coordinamento di gruppi di ricerca nei campi più diversi del sapere pedagogico. Questa esperienza mi ha permesso di mantenere un contatto costante con la scuola e i suoi problemi.

In quegli anni mi sono occupato molto di educazione musicale di base. Contestualmente  sono entrato nel gruppo Encyclopaideia, coordinato dal Piero Bertolini presso l’Università di Bologna e composta di docenti universitari e persone di scuola.  Attorno al gruppo è nata la Rivista omonima che attualmente è diretta da Massimiliano Tarozzi (Università di Rovereto) . 

Dall’anno accademico 2003/2004 all’anno accademico 2006/2007 sono stato professore incaricato presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Torino. 

Nell’anno scolastico 2009/2010 sono  stato Dirigente Scolastico  e Direttore dei Servizi Culturali presso il Consolato d’Italia a Nizza (Francia). Ho concluso la mia carriera come Dirigente Scolastico presso il Circolo Didattico Marconi di Collegno (Torino).

Attualmente collaboro con il Movimento di Cooperazione Educativa, sono membro del Comitato Scientifico della  Rivista  Encyclopaideia  diretta da Daniele Bruzzone e del Comitato di Redazione  della Rivista  Infanzia, Rivista  di  esperienze e  discussioni sull’infanzia e le sue scuole)    fondata da Piero Bertolini e diretta da Roberto Farné  e Lucia Balduzzi (Università di Bologna).

Ora ho ripreso a occuparmi pienamente di pedagogia, ricerca  educativa e formazione degli insegnanti  con particolare riferimento al mondo dellla scuola

Enrico Bottero, "Per una pedagogia dell'emancipazione" in Coscienza, n.2/2019 (il numero completo della Rivista  è liberamente scaricabile al link qui sotto).

ALTRI ARTICOLI E SAGGI

E.Bottero, La formazione dell’insegnante: dall’esperienza vissuta al “sapere”pedagogico, in  R.Massa, L.Cerioli (a cura di), Sottobanco. Le dimensioni nascoste della vita  scolastica, Angeli, Milano, 1999, pp. 209 –222.

E.Bottero, Del valutare: dal mito dell’oggetto a una cultura fenomenologico-erneneutica,  in P.Bertolini (a cura di), La valutazione possibile, La Nuova Italia, Milano,1999, pp. 107  – 133.

E.Bottero, “Pensare la formazione”, in Encyclopaideia, Anno IV, n.8, 2000, pp.183 –  195.

E.Bottero, Educare nella scuola tra cognitivismo e fenomenologia, in Paideutika, n.6, 2001, pp. 29 – 36. 

E.Bottero, Sapere del corpo e prospettive didattiche, in  L.Balduzzi (a cura di), Voci del   corpo. Prospettive pedagogiche e didattiche,  La Nuova Italia, Milano, 2002, pp. 17 –  49.

E.Bottero, Suono ed handicap. La  pedagogia speciale di Giordano Bianchi, in E. Bottero, I.Carbone, Musica e creatività. La  didattica di Giordano Bianchi, Angeli,Milano,  2003, pp. 155 – 178.

E.Bottero, L’introduzione dei laboratori, in IRRE – IRRSAE Piemonte, Progetto      R.I.So.R.S.E. Ricerca e innovazione per il sostegno della Riforma del Sistema Educativo,     Torino, IRRE Piemonte, 2004, pp. 267 – 275.

E.Bottero, “La scuola dell’esperienza. Orientamenti per la didattica nella scuola dell’infanzia”, in Infanzia, n.3, 2005, pp. 12 – 17. Ripubblico più sotto l'articolo.

 

E. Bottero, Einfuhlung ed educazione. Il valore pedagogico della relazione con l’altro,    in P.Bertolini (a cura di), Per un lessico di pedagogia fenomenologica, Erickson, Trento,           2006, pp. 77-102.

E.Bottero, “I libri di testo per la scuola primaria: sostituti  dell’insegnante o strumenti di lavoro?”,  in Orientamenti Pedagogici, n.3, 2006, pp.559-571.

E.Bottero, L’idea di prova e i processi di validazione nei contesti educativi. Questioni di epistemologia pedagogica, in V.Andò, G.Nicolaci, Processo alla prova. Modelli e   pratiche di verifica dei saperi, Carocci, Roma, 2007, pp. 265-280.

E.Bottero, “Fenomenologia e diversità. Ipotesi di intervento rieducativo  a partire dalla ricerca pedagogica di Piero Bertolini”, in L’integrazione scolastica e sociale, n.6/2, 2007, pp. 118-126.

Enrico Bottero, “L’autonomie des écoles en Italie : questions sur une réforme”, novembre 2012,  in http://www.meirieu.com/FORUM/forumsommaire.htm.

E.Bottero, “La valutazione esterna degli apprendimenti scolastici. Il caso delle prove INVALSI”, in Pedagogia più didattica, n. 1, 2014, pp. 97 – 105. Ripubblico qui sotto l'articolo.

Enrico Bottero, "Una sfida. Vivere insieme in democrazia", in Cooperazione Educativa, n. 2/2015, pp.  19-22 (v. alla pagina  educazione-civile).

Enrico Bottero, "Educazione e  crisi della democrazia", in Il Nodo-Per una pedagogia della persona, anno XX, n.46/2016.

Enrico Bottero, "La scuola è uno spazio pubblico", in Cooperazione Educativa, n. 4/2016, pp. 69-73 (v. alla pagina  educazione-civile).

Enrico Bottero, "La classe come polis per una cittadinanza consapevole"  in Rivista dell'istruzione, n.4/2017, pp. 82-87 (v. alla pagina . educazione-civile). 

Enrico Bottero, "Costruire la scuola come spazio pubblico", in Educazione Aperta, n. 1/2017, pp. 202-213 (v. alla pagina educazione-civile).

Enrico Bottero, Philippe Meirieu, "La scuola tra saperi, competenze e discipline", in Cooperazione Educativa, n.4/2018, pp. 10-15 (v. alla pagina        philippe-meirieu).

Enrico Bottero, Philippe Meirieu, "La pedagogia Montessori in Francia: le ragioni di un successo", in Infanzia, n.4/2018 (v. in versione francese alla pagina  philippe-meirieu).

Enrico Bottero, "La scuola tra controllo tecnocratico e nostalgia del passato",  in Coscienza, n. 1/2019.

Enrico Bottero, "Scuola alternative: progressisti o liberisti?", in Cooperazione Educativa, n.2/2019, pp. 66-0.

Enrico Bottero, "Per una pedagogia dell'emancipazione", in Coscienza, n.2/2019, pp. 14-17 (scaricabile liberamente al link http://http://www.meic.net/index.php?cat=15).

 

Enrico Bottero, Lo svuotamento della politica e il compito dell'educazione,  in Antonio Erbetta (a cura di), Senso della politica e fatica di pensare, Bologna, Clueb,  2003, pp. 383 – 393.