CON TONINO L’INVISIBILE E KATITZI  OLTRE LE DISTANZE

L’AVVENTURA COLLETTIVA DI UN GRUPPO DI BAMBINI E BAMBINE

DI OMEGNA E DI ROMA


Qui sotto il testo dell'esperienza realizzata dagli insegnanti Elisa Amato (Roma) e Alyosha Matella (Omegna) in  questo periodo segnato dai problemi della pandemia Covid19.  Si racconta l'esperienza di corrispondenza interscolastica tra due classi. L'esperienza ci dice che l'isolamento forzato può essere affrontato limitando i rischi (di cui oggi stiamo purtroppo vedendo gli esiti negativi in molti minori). Un esempio di inventività pedagogica per affrontare un momento di difficoltà, forse il più importante nella vita dei ragazzi. A partire da una lettura di Gianni Rodari, le due classi iniziano un percorso che li porta ad affrontare la storia e la vita del popolo Rom, da sempre vittima di radicati pregiudizi. Vivono così insieme un'esperienza, anche se a distanza, costruendo relazioni. Riprendendosi la vita.